Ovunque e al mio fianco

di Paolo Cioni

Un avanti e indietro nel tempo, due linee narrative:

Una racconta la frenetica storia on the road che trascina un gruppo di amici per le strade di Spagna sfuggendo, inseguendo qualcosa, qualcuno.

L’altra racconta il viaggio che ha portato Benedetto in Spagna dalla nativa Busseto. Benedetto fa il fotografo, ha vent’anni e si trova coinvolto in una serie di avventure con la bellissima Zas, e l’amica lesbica di lei, Milagro. “Destino final” è portare Milagro al capezzale del padre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.