sabato, settembre 22More menu

Tag: genealogia

Albori odontoiatrici della Famiglia Cioni

Albori odontoiatrici della Famiglia Cioni

Notizie
Il Sig. Fernando Cioni  detto “Nando” nato a Firenze il 15 Dicembre 1911 è stato colui che per primo si è approcciato al mondo odontoiatrico. La storia di questa decisione è piuttosto singolare. Il padre di Ferdinando era un fiaccheraio di nome Pasquale, anche se tutti lo chiamavano Emilio, ed accompagnava con la carrozza un medico a giro per Firenze per fare le sue visite domiciliari. Un giorno il medico lasciò in carrozza la sua borsa e un ladruncolo ne approfittò per rubarla. Il Signor Emilio si accorse del furto e piano piano raggiunse da dietro il ladro e lo abbracciò serrandolo stretto. Il ladro rapido si abbassò sulle ginocchia e mollata la borsa se la dette a gambe, lasciando il suo cappello fra le braccia del Signor Emilio. Recuperata la borsa il Signor Emilio prese il cappello e
Andrea del Verròcchio (Firenze, 1435 – Venezia, 1488)

Andrea del Verròcchio (Firenze, 1435 – Venezia, 1488)

Notizie
Andrea di Michele di Francesco di Cioni detto Il Verrocchio (Firenze, 1435 – Venezia, 1488), fiorentino, fu ne’ tempi suoi orefice, prospettivo, scultore, intagliatore, pittore e musico; ma invero ne l’arte della scultura e pittura ebbe la maniera alquanto dura e crudetta; come quello che con infinito studio se la guadagnò, più che col benefizio o facilità della natura; la qual facilità se ben li fussi tanto mancata, quanto gli avanzò studio e diligenza, sarebbe stato in queste arti eccellentissimo, le quali a una somma perfezione vorrebbono congiunto studio e natura; e dove l’un de’ due manca rade volte si perviene al colmo, se ben lo studio ne porta seco la maggior parte; il quale perché fu in Andrea, quanto in alcuno altro mai grandissimo, si mette fra i rari et eccellenti artefici dell
Alcune Cione di Siena

Alcune Cione di Siena

Notizie
"... Cione nel 1251 fu Gonfaloniere dei Cavalieri della Città di Siena, nella spedizione contro i Guelfi Fiorentini. Altro Cione nel 1306 fu ambasciatore della Repubblica a pacificare quei di Montiano, con i Grossetani; e nel 1338 si trovava fra i primi Cavalieri fatti dal Pubblico, e nell''andare con un Principe Francese in giro per la Città, secondo la costumanza di quei tempi, ricevette distinti particolari onori. (...) Il Beato Domenico di Cione, celebre servo di Dio, venne nel 1428 eletto Canonico regolare." Ref.: Sommario storico delle famiglie celebri toscane compilato (pag 41) di Demostene Tiribilli-Giuliani, Francesco Galvani
Chegando no Brasil

Chegando no Brasil

Notizie
Porto de Santos - Estado de São Paulo - Brasil onstruída entre os anos de 1886 e 1888, a antiga “Hospedaria de Imigrantes do Brás” foi um dos maiores centros de recepção de estrangeiros já existentes no Brasil. Por suas dependências, passaram mais de dois milhões de pessoas entre os anos de 1887 e 1978. s informações aqui apresentadas registram a parte mais significativa deste fluxo migratório, sendo a transcrição dos registros dos livros de matrícula desta hospedaria para os anos de 1887 até 1958. Adicionalmente, também há no banco registros da antiga Hospedaria do Bom Retiro (predecessora da Hospedaria do Brás) que cobrem os anos de 1882 até 1886. ra 15 de março de 1893 quando o vapor CAFFARO desembarcou no porto de Santos. Trazia entre seus passageiros o primeiro Cioni italiano q
Ricostruindo la Storia della mia Famiglia

Ricostruindo la Storia della mia Famiglia

Notizie
by Giampiero Cioni PREMESSA:Quanto leggerete sotto, è l'inizio di una lunghissima lettera, che quando sarò morto lascerò per i miei figli e nipoti, perchè sappiano qualche cosa dei loro progenitori. Penso che possa essere di stimolo per i Cioni nel mondo, ecco perchè voglio condividere con tutti questo inizio piccolissimo della lettera. Mi sono detto: noi siamo una famiglia umile e nessuno parlerà di noi nei giornali o libri di storia, ma il nostro percorso terreno i miei nipoti lo devono conoscere, con le sue gioie e dolori. Questa lettera è stata iniziata nel 2007, non è completa, perchè secondo il mio stato d''animo mi sono più volte interrotto. Oggi ho 75 anni,siamo nel 2013, e mi chiedo se riuscirò a finirla. Però è completa dei dati essenziali della famiglia. Comunque mi sembra un
Gente di Gaggio

Gente di Gaggio

Notizie
L’ associazione “Gruppo di Studi ‘Gente di Gaggio’” è stata fondata all’inizio del 1990 da alcuni amici: Gino Cecchelli, Adelfo Cecchelli, Francesco Berti Arnoaldi, Carlo Bartoloni, Maura Biagi, Renzo Bernardi, Daniele Giacobazzi, Marinella Ferrari, Margherita Bunje Cecchelli e Domenico Palmieri. L’associazione si prefigge lo studio e la ricerca sulla storia, le tradizioni e l’ambiente naturale della montagna bolognese, pistoiese e modenese, al fine di far crescere la comunità locale nella presa di coscienza delle proprie peculiarità, nel rispetto delle diversità culturali; la tutela, la promozione e la valorizzazione dei beni artistici e storici, della natura e dell’ambiente naturale; la promozione della cultura locale, soprattutto nei giovani e quindi anche a livello scolastico e di s
WhatsApp chat