sabato, settembre 22More menu

Tag: italia

Gente di Gaggio

Gente di Gaggio

Notizie
L’ associazione “Gruppo di Studi ‘Gente di Gaggio’” è stata fondata all’inizio del 1990 da alcuni amici: Gino Cecchelli, Adelfo Cecchelli, Francesco Berti Arnoaldi, Carlo Bartoloni, Maura Biagi, Renzo Bernardi, Daniele Giacobazzi, Marinella Ferrari, Margherita Bunje Cecchelli e Domenico Palmieri. L’associazione si prefigge lo studio e la ricerca sulla storia, le tradizioni e l’ambiente naturale della montagna bolognese, pistoiese e modenese, al fine di far crescere la comunità locale nella presa di coscienza delle proprie peculiarità, nel rispetto delle diversità culturali; la tutela, la promozione e la valorizzazione dei beni artistici e storici, della natura e dell’ambiente naturale; la promozione della cultura locale, soprattutto nei giovani e quindi anche a livello scolastico e di s
1861: nasce l’Italia

1861: nasce l’Italia

Notizie
l Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato; noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: Articolo unico: Il Re Vittorio Emanuele II assume per sé e suoi Successori il titolo di Re d'Italia. Ordiniamo che la presente, munita del Sigillo dello Stato, sia inserita nella raccolta degli atti del Governo, mandando a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato. Da Torino addì 17 marzo 1861. ono le parole che si possono leggere nel documento della legge n. 4671 del Regno di Sardegna e valgono come proclamazione ufficiale del Regno d'Italia, che fa seguito alla seduta del 14 marzo 1861 della Camera dei Deputati, nella quale è stato votato il progetto di legge approvato dal Senato il 26 febbraio 1861. La legge n. 4671 fu promulgata il 17 marzo 1861 e
Alberto Cioni – Castel di Casio (BO)

Alberto Cioni – Castel di Casio (BO)

Notizie
Itália passava por tempos difíceis e muitos italianos, sem trabalho e passando por necessidades, haviam tomado a decisão procurar uma segunda pátria.Era 30 de março de 1901 quando Giaccomo Cioni, sua esposa, Venusta Comellini e seus oito filhos embarcaram no navio “RE UMBERTO”. Era a esperança de um futuro melhor para sua família, para seus filhos.O navio sairia do porto de Gênova, na Itália, com destino ao Brasil. Iriam trabalhar na fazenda do Dr. Theodoro Carvalho, no distrito de Gavião Peixoto, a convite de José Palamone Lepre, comerciante nesta cidade. esembarcaram no porto de Santos no dia 21 de Abril de 1901 e seguiram de trem para São Paulo, sendo sua chegada registrada no livro 067, fls 257 da Hospedaria de São Paulo (hoje transformada em Museu da Imigraçao). Alberto Cion
Davide Cioni – Crespellano (BO)

Davide Cioni – Crespellano (BO)

Notizie
Davide Cioni è stato uno dei primi contatti che ho avuto in Italia. Nel 1996 ho avuto l''idea di fare l''albero genealogico della mia famiglia, e con poca conoscenza della lingua italiana, ho inviato e-mail agli persone con cognome Cioni che aveva trovato su internet chiedendo se erano i miei parenti e se vorrebbero partecipare nella costruizione del''albero di nostra famiglia. Davide era una di quelle persone che mi hanno risposto e mi ha aiutato molto all''inizio della mia ricerca. lui ha visitato la comuni de Vergato (città di probabile nascita di mio nonno) alla ricerca di informazioni e documenti nell''ufficio anagrafe, ha inviato cartoline della città. Una persona piu gentile. Fino ad oggi, i discendenti della sua famiglia sono uno del più antico cognome Cioni: suo più antic
WhatsApp chat